LCdoc

LCdoc è un servizio estremamente utile sia per le aziende che non hanno ancora la struttura o le competenze necessarie per una gestione senza riserve delle LC, sia per quelle che, pur utilizzando da tempo tale strumento di pagamento, intendono razionalizzare l’utilizzo delle risorse interne che potranno così dedicarsi ad altre mansioni.

Esso prevede un’assistenza completa, dall’accordo commerciale all’incasso definitivo, compresa la preparazione dei documenti cartacei e la gestione dei rapporti con i soggetti terzi previsti dal credito.

Più specificatamente LCdoc comprende:

  • assistenza in fase pre-apertura (form istruzioni per impostare e redigere la L/C, clausole a tutela delle rispettive esigenze, etc.) finalizzata a costruire una corretta Lettera di Credito;
  • verifica e valutazione rischio Paese e Banca, con individuazione delle soluzioni più cautelative e ricerca banca confermante alle migliori condizioni di mercato;
  • esame per punti della Lettera di Credito, oggetto dell’ utilizzo, volta ad evidenziare criticità e producibilità dei documenti richiesti;
  • assistenza per l’eventuale richiesta di modifiche del testo originario;
  • preparazione dei documenti in conformità con quanto previsto dal credito per evitare/ridurre le riserve in fase di utilizzo;
  • assistenza nella gestione dei rapporti con tutti i soggetti coinvolti nell’operazione fra cui, a puro titolo esemplificativo:  spedizionieri/banche/assicurazioni/società di ispezione, etc.
  • analisi delle spese e delle commissioni bancarie ed assistenza nella negoziazione dei costi;
  • assistenza in caso di particolari problemi fino all’incasso definitivo.

 Vantaggi:

  • minimizzazione, se non eliminazione, delle riserve bancarie con evidenti vantaggi in termini di garanzia del pagamento;
  • ottimizzazione dei tempi di incasso, con vantaggi nella gestione della tesoreria aziendale;
  • riduzione dei costi attraverso la minimizzazione delle commissioni bancarie e la riduzione se non azzeramento, delle cd. discrepancy fee;
  • ottimizzazione delle relazioni con soggetti terzi quali spedizionieri, banche, compagnie assicurative, società di ispezione, etc.;
  • razionalizzazione nella gestione del personale interno che potrà così essere destinato ad altre mansioni.